venerdì, 22 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Controlli oculistici gratuiti per dire...

Controlli oculistici gratuiti per dire no al glaucoma

Giovedì 13 e venerdì 14 marzo, in piazza Santa Maria Novella, ci saranno due appuntamenti dedicati alla lotta contra contro il glaucoma: giovedì un incontro pubblico, venerdì visite gratuite della vista.

-

L’Unione Italiana ciechi e ipovedenti di Firenze torna in prima linea durante la settimana mondiale del glaucoma: nei locali della Fratellanza Militare di piazza Santa Maria Novella, infatti, sono state organizzate due giornate per parlare e per contrastare la subdola malattia agli occhi, che può portare alla cecità se diagnosticata troppo tardi. Per informazioni sarà possibile chiamare il numero verde 800.068506 (dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13).

INCONTRO PUBBLICO. Il primo dei due appuntamenti si terrà giovedì 13 marzo, a partire dalle 11. Nei locali della Fratellanza Militare si terrà un incontro pubblico, a cui interverranno, tra gli altri, il professor Ugo Menchini, primario della clinica oculistica universitaria di Firenze, e il presidente Uic Firenze Antonio Quatraro.

VISITE GRATUITE. Venerdì 14, invece, sempre negli stessi locali ma dalle 10 alle 17, sarà possibile usufruire di visite gratuite alla vista. I pazienti saranno sottoposti ad un check-up oculistico, durante il quale verrà misurato il tono oculare. Come affermano gli esperti, infatti, la pressione oculare non deve essere né troppo bassa né troppo alta: una pressione eccessiva può portare al danneggiamento del nervo ottico.

GLAUCOMA. In Italia almeno un milione di persone è affetto da glaucoma. La metà di loro però non ne è consapevole: si tratta, infatti,  di una patologia non a caso definita “ladro silenzioso della vista”, poiché non presenta sintomi durante le sue fasi iniziali. Proprio per mettere in guardia i cittadini dai potenziali rischi, l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità organizza periodicamente giornate dedicate alla sensibilizzazione in materia. La prevenzione, in fondo, è l’unica arma possibile da utilizzare contro patologie di questo tipo.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Multa Covid: come fare ricorso (ma si rischia il raddoppio della sanzione)

Fare ricorso al Prefetto non sempre conviene, anche quando viene notificata una multa per non aver rispettato le regole anti-Covid del Dpcm

Fiorentina, contro il Crotone è un’altra sfida salvezza

I viola provano a ripartire dopo la brutta sconfitta a Napoli. Preso l’attaccante Kokorin: le probabili formazioni di Fiorentina - Crotone

Covid 22 gennaio, Toscana: i dati di oggi, nuovi contagi sotto quota 500

Scendono leggermente i contagi e il tasso di positività: i dati del bollettino della Regione sul Covid in Toscana, aggiornati a oggi, 22 gennaio. Segno meno per i ricoverati. 16 i morti