mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaDopo il terremoto, ancora eventi...

Dopo il terremoto, ancora eventi sismici

Si continuano a registrare eventi sismici sia nel distretto sismico di Montefeltro che nell'Appennino Forlivese: lo comunica la Protezione civile della Provincia di Firenze. Ieri mattina due scosse che si erano sentite anche in città.

-

Pubblicità

In seguito all’evento sismico registrato ieri sera alle 21.20 di magnitudo 3.6 nel distretto sismico dell’appennino forlivese, si continuano a registrare eventi sismici sia nel distretto sismico di Montefeltro che nell’Appennino Forlivese: lo comunica la Protezione civile della Provincia di Firenze.

GLI ULTIMI EVENTI. Ecco gli ultimi eventi sismici registrati: ore 22:58 magnitudo 2.5, ore 23:11 magnitudo 2.1, ore 23.13 magnitudo 2.7, ore 23:27 di magnitudo 3.3, e il più recente alle ore 2:08 di magnitudo 2.1. Tutti gli eventi – continua la Protezione Civile – sono stati ben percepiti dalla popolazione residente nelle zone appenniniche, ma non si sono registrati danni a persone o cose.

Pubblicità

SCOSSE. E due scosse sismiche si erano verificate ieri mattina con epicentro in Romagna, nell’area di Santa Sofia, ed erano state percepite dalla popolazione di molti comuni della provincia di Firenze. Il primo evento sismico si era registrato alle 8,53 di ieri mattina con magnitudo 4.0, seguito da una seconda scossa alle ore 9,15 di magnitudo 3.9 con stesso epicentro. La sala operativa provinciale di protezione civile aveva comunicato che l’evento è stato distintamente avvertito in molti comuni della provincia di Firenze, in particolare in Mugello e alto Mugello.

Due scosse di terremoto avvertite in Mugello

Pubblicità

Ultime notizie