domenica, 24 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Eunomia Master: a lezione d'Europa...

Eunomia Master: a lezione d’Europa con Pittella

Venerdì 28 febbraio e sabato 1 marzo avranno luogo i primi appuntamenti con Eunomia Master, il corso di alta formazione politica ed istituzionale. Sarà l'Europa il tema centrale di questa IX edizione.

-

Si apre domani, venerdì 28 febbraio, a partire dalle 15, la IX edizione di Eunomia Master, il corso di alta formazione politico istituzionale organizzato dalla associazione Eunomia, ospitato come sempre a Villa Morghen a Settignano.

L’EUROPA CON PITTELLA. Il primo dei quattro weekend di lezione, dedicati quest’anno al tema “Quale Europa per l’Italia?”, vedrà salire in cattedra tra domani pomeriggio e sabato mattina il vicepresidente del Parlamento Europeo Gianni Pittella, la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, l’ex ministro alla Coesione territoriale del governo Monti Fabrizio Barca, il ministro uscente agli Affari europei Enzo Moavero Milanesi e il politologo Angelo Panebianco. Presenti inoltre il professore di Economia della Luiss di Roma Marcello Messori, l’economista Stefano Micossi, direttore generale di Assonime (Associazione fra le Società Italiane per Azioni), il direttore generale della Cassa Depositi e Prestiti Matteo Del Fante. Quest’ultimo, Barca e Serracchiani saranno protagonisti della prima lezione di sabato mattina (inizio alle 9), coordinata dal direttore di Eunomia e vicesindaco di Firenze Dario Nardella, dal titolo “Europa, regioni, fondi strutturali e sviluppo”. Le lezioni, riservate ai corsisti, sono moderate dai membri dell’associazione e del suo Comitato scientifico. Presenti questo fine settimana, oltre a Nardella, Enzo Cheli, presidente di Eunomia, vicepresidente emerito della Corte Costituzionale; Andrea Simoncini, membro del Comitato scientifico, professore di Diritto costituzionale; Leonardo Morlino, presidente del Comitato Scientifico di Eunomia, professore di Scienza politica e Prorettore della Luiss.

PROGRAMMA. Di seguito è riportato il programma di questo primo weekend di studi.

-Venerdì 28 febbraio 2014

h. 15,00 – 17,00 • Europa: governance e processi decisionali
(Marcello Messori – Gianni Pittella)
Coordina: Enzo Cheli

h. 17,30 – 19,30 • Europa tra approfondimento e riforme
(Stefano Micossi – Enzo Moavero Milanesi)
Coordina: Andrea Simoncini 

-Sabato 1° marzo 2014

h. 9,00 – 11,00 • Europa, regioni, fondi strutturali e sviluppo
(Fabrizio Barca, Debora Serracchiani, Matteo Del Fante)
Coordina: Dario Nardella

h. 11,30 – 13,30 • Partiti versus Europa
(Angelo Panebianco)
Coordina: Leonardo Morlino

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina, battuto il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare