Firenze, in arrivo piazza Berlinguer

La giunta comunale ha appena deciso di dedicare un luogo della città ad uno dei padri della sinistra italiana

Una piazza di nome Berlinguer. Proprio così, la giunta ha appena approvato la proposta dell’assessore alla toponomastica Lorenzo Perra di dedicare un luogo della città ad uno dei padri della sinistra italiana.

Dov’è la nuova piazza

E dove si trova questa piazza nuova di zecca? In realtà proprio nuova non è, nel senso che esisteva di già, solo che non aveva un nome. E’ lo slargo davanti all’ingresso della piscina Costoli, a due passi dallo stadio Artemio Franchi, con accessi dal viale Paoli e dal viale Fanti.

“Un atto di sinistra”

“Una decisione simbolica – ha detto Perra – che da un lato colma una lacuna delle vie in città, nessuna delle quali era chiamata col nome dell’indimenticato segretario del Pci, e che dall’altro vuole riportare l’attenzione dei cittadini verso un grande protagonista del passato recente del nostro Paese”. “Un atto di ‘sinistra’ – ha aggiunto – che ci sembra doveroso e che non a caso è tra i primi della nuova amministrazione”.