mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl caffè? ''Portatelo al tavolo...

Il caffè? ”Portatelo al tavolo da solo”, ma era il premier inglese

E' finita sulla prima pagina dell'inglese ''Telegraph''. Motivo? Non ha riconosciuto David Cameron, premier britannico in questi giorni in vacanza in Toscana, e lo ha invitato a portarsi il caffè al tavolo da solo.

-

Pubblicità

E’ finita sulla prima pagina dell’inglese ”Telegraph”. Motivo? Non ha riconosciuto David Cameron, premier britannico in vacanza in Toscana, e lo ha invitato a portarsi il caffè al tavolo da solo. “Mi hanno detto solo dopo chi fosse – si è giustificata la cameriera – adesso sono davvero imbarazzata”.

MISUNDERSTANDING. Il fatto è avvenuto ieri al bar “Dolce nero” di Montevarchi, cittadina in provincia di Arezzo in cui Cameron è in villeggiatura insieme alla moglie. Il primo ministro britannico si è concesso un’uscita pubblica insieme alla consorte ed è entrato nel locale, dove – secondo quanto riporta il quotidiano – non è stato riconosciuto. Il primi ministro d’oltremanica ha ordinato due cappuccini e un caffè e ha chiesto alla cameriera se poteva portarli fuori a lui, alla moglie e a un collaboratore di Downing Street. La ragazza gli ha risposto di essere troppo occupata in quel momento e lo ha invitato a farlo da solo.

Pubblicità

LA CAMERIERA. Protagonista della disavventura Francesca Ariani, 27 anni, che sull’accaduto è stata anche intervistata dal Telegraph. “Ero molto occupata – ha spiegato – quando mi ha chiesto di portare fuori i caffé, gli ho detto di farlo da solo. Non sapevo chi fosse, l’ho scoperto solo più tardi”.

NO COFFEE, NO TIP. Per lei non solo la figuraccia: il premier, costretto a fare da cameriere, non le ha lasciato neppure un centesimo di mancia.

Pubblicità

Ultime notizie