Anche i magistrati si interessano alla ricerca dell’affresco perduto di Leonardo da Vinci, che secondo alcuni studiosi si troverebbe nascosto dietro una parete di Palazzo Vecchio. La procura di Firenze ha aperto un fascicolo d’inchiesta, dopo l’esposto presentato da Italia Nostra riguardo agli studi in corso nel Salone dei Cinquecento sulla “Battaglia di Anghiari”.

“NON DANNEGGIATE VASARI”. L’associazione ambientalista ipotizza il reato di danneggiamento di opera d’arte e ha chiesto un sequestro preventivo dei ponteggi. Le analisi, promosse dal National Geographic, prevedono la rimozione di alcune piccole parti dell’affresco vasariano che si trovano sulla parete ”incriminata”, per consentire l’inserimento di una sonda. Secondo alcune scansioni radar effettuate la scorsa estate, dietro all’opera del Vasari esiste un’intercapedine larga 2 centimetri.

ACCERTAMENTI. In seguito dell’esposto la procura ha disposto delle indagini che saranno affidate ai carabinieri del nucleo tutela del patrimonio culturale e si avvarranno della consulenza di esperti e professionisti del settore.

STOP AI BUCHI. “Chiediamo alla soprintendente Cristina Acidini e al sindaco Matteo Renzi di fermare i lavori” hanno scritto intanto in un appello oltre trecento tra cittadini e intellettuali, chiedendo la creazione di un osservatorio indipendente. Tra loro c’è anche Cecilia Frosinini, la responsabile del settore pitture murarie dell’Opificio delle Pietre Dure, che si è rifiutata di affiancare lo staff nella ricerca della Battaglia di Anghiari. “Le tecniche sono assolutamente rispettose, non solo delle regole del gioco, ma soprattutto della qualità dell’opera del Vasari” ha replicato questa mattina il sindaco Matteo Renzi.

COSA NE PENSI? Le ricerche dell’affresco perduto di Leonardo da Vinci vanno quindi fermate? Partecipa al nostro sondaggio su Facebook, commenta oppure inviaci una mail a [email protected]

La “caccia” alla battaglia di Anghiari:

Battaglia di Anghiari, prime conferme e 250mila dollari per il Comune / VIDEO

Battaglia di Anghiari: buchi nel Vasari per spiare Leonardo / FOTO

Caccia all’affresco fantasma di Leonardo, con un’endoscopia

Renzi a a Washington per la ”missione Leonardo da Vinci”