lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaRapina la banca con trincetto...

Rapina la banca con trincetto e occhiali, 50mila euro il bottino

Rapinata ieri mattina una filiale della cassa di Risparmio in via degli Artisti a Firenze. L'uomo armato di trincetto e occhiali si sarebbe portato via un bottino da 50mila euro.

-

Armato di trincetto, ieri mattina un uomo ha messo a segno una rapina in una filiale della Cassa di Risparmio, in via degli Artisti, a Firenze.

IL BOTTINO. Il bottino è stato quantificato in circa 50mila euro. Al momento del colpo, nell’istituto erano presenti solo il cassiere e un altro dipendente, che non si è accorto di nulla poiché si trovava negli uffici. 

L’ACCADUTO. Secondo quanto riferito dalla polizia, il rapinatore, che ha agito col volto parzialmente coperto da un paio di occhiali da sole, è entrato nell’istituto poco dopo mezzogiorno. Prima ha finto di parlare al cellulare, poi ha estratto un trincetto dalla tasca e si è avvicinato al cassiere, intimandogli di aprire i cassetti e di consegnargli tutto il denaro sistemandolo dentro una busta di plastica.

LA FUGA. Una volta appropriatosi del bottino, un busta con circa 50mila euro in contanti, ha chiuso il dipendente nel bagno della banca e poi si è dato alla fuga. Sempre in base a quanto ricostruito l’uomo, che secondo la testimonianza resa dal cassiere parlava con accento italiano, sarebbe fuggito a piedi in direzione di piazzale Donatello. Le indagini sono tutt’ora in corso da parte della polizia.

Ultime notizie