sabato, 8 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSanto Spirito, via libera all’ultima...

Santo Spirito, via libera all’ultima tranche dei lavori in via Sant’Agostino

Dopo la piazza, via Mazzetta e il primo tratto di via Sant’Agostino, è stato approvato dalla giunta comunale il progetto esecutivo della riqualificazione dell’ultimo tratto della strada, da via Maffia a via dei Serragli.

-

Via libera all’ultima tranche dei lavori in via Sant’Agostino.

IL PROGETTO. Si tratta, spiegano da Palazzo Vecchio, dell’ultimo tassello per completare la riqualificazione dell’area di piazza Santo Spirito. Dopo la piazza, via Mazzetta e il primo tratto di via Sant’Agostino, dove i lavori sono in corso, adesso è arrivato il via libera al progetto di completamento dell’intervento sulla direttrice via dei Serragli- via Romana. È stato infatti approvato dalla giunta comunale il progetto esecutivo della riqualificazione dell’ultimo tratto di via Sant’Agostino, quello da via Maffia a via dei Serragli.

L’INTERVENTO. L’intervento prevede prima lo smontaggio del lastrico e la demolizione del sottofondo; poi i lavori di riqualificazione dei sottoservizi (Toscana Energia, Publiacqua) e di realizzazione della postazione di cassonetti interrati da parte del Quadrifoglio. Una volta terminati questi interventi, il cantiere proseguirà con la realizzazione del sottofondo, la posa del nuovo lastrico in pietra forte e le opere di completamento (rilavoratura sul posto del lastrico, rifacimento della segnaletica etc). Per le opere edili sono previsti due mesi di lavoro, cui si devono aggiungere quelli necessari alle società dei sottoservizi (durata presunta 4 settimane per Toscana Energia, 4 settimane per Publiacqua, 2 settimane per Quadrifoglio). L’intervento prenderà il via non appena espletate le procedure delle gare per l’affidamento dei lavori (costo previsto 230.000 euro) e comunque a conclusione del cantiere sul tratto precedente.

MOBILITA’. Dal punto di vista della mobilità, è prevista la chiusura del tratto via di Maffia-via dei Serragli, mentre rimarranno sempre percorribili i marciapiedi.

LAVORI IN CORSO. Intanto, proseguono anche nella settimana di Ferragosto i lavori di riqualificazione di via Sant’Agostino nel tratto dalla piazza a via Maffia. Da qualche giorno è terminato il getto della fondazione in calcestruzzo che attualmente è nella cosiddetta fase di “maturazione” che terminerà domenica 18 agosto. Martedì e mercoledì scorsi sono state effettuate alcune opere di finitura e completamento, come lo smontaggio di alcuni metri quadrati di pavimentazione a filo dell’incrocio di via Maffia e stoccaggio del materiale rimosso nel cantiere in piazza Santo Spirito; la demolizione della relativa porzione di cassonetto stradale con il rifacimento della fondazione in calcestruzzo; la pulizia generale e la sistemazione del cantiere. Da lunedì 19 agosto prenderà il via la posa in opera del lastrico nuovo: i lavori inizieranno dal lato di via Maffia in direzione di piazza Santo Spirito: la conclusione è prevista in cinque settimane. A queste si devono aggiungere ulteriori tre-quattro settimane necessarie per la maturazione delle stuccature, seguite dall’esecuzione del nastrino perimetrale. Al termine dei lavori di posa della nuova pavimentazione (e in attesa dell’esecuzione del nastrino), la carreggiata potrà essere riaperta, ma solo al transito pedonale.

Ultime notizie