domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaScarcerato il dottorando della Normale...

Scarcerato il dottorando della Normale di Pisa

Il giovane studente, accusato di lesioni aggravate, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, ha lasciato il carcere Don Bosco di Pisa. Al normalista (incensurato) il Gip ha comunque confermato l'arresto con quotidiano obbligo di firma.

-

Pubblicità

E’ uscito dal carcere Dario, il giovane dottorando della prestigiosa Scuola Normale di Pisa, che nella notte tra sabato 9 e domenica 10 luglio era stato arrestato dopo una violenta colluttazione con un carabiniere, avvenuta durante la festa di fine corsi.

OBBLIGO DI FIRMA. Al normalista, 25 anni incensurato, il Gip di Pisa ha confermato l’arresto con quotidiano obbligo di firma con l’accusa di lesioni aggravate, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Pubblicità

I SOSTENITORI. Ad attenderlo fuori dal carcere Don Bosco c’era un gruppo di amici e conoscenti che, in questi giorni, hanno continuato a sostenerlo e a proclamarne l’innocenza. In suo favore era anche stata lanciata una petizione sul web (leggi l’articolo).

Pubblicità

Ultime notizie