lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tassi del 200%, arrestato un...

Tassi del 200%, arrestato un usuraio

Rintracciato nella provincia di Pisa un latitante che praticava l'usura con tassi del 200%, risultava latitante da sei mesi.

-

Uno strozzino in manette.

L’USURAIO. Un siciliano di 46 anni, residente ad Altopascio, in provincia di Lucca, ha subito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Pistoia.  I reati contestati sono quelli di estorsione, perché l’uomo avrebbe preteso interessi annui del 200%, e violenza privata.

L’ARRESTO. Latitante da oltre 6 mesi, l’uomo è stato rintracciato e arrestato in un’abitazione di Santa Croce Sull’Arno in provincia di Pisa, dalla polizia tributaria della guardia di finanza di Pistoia e dai carabinieri di Pescia. L’uomo si trova adesso nel carcere di Pistoia.

Ultime notizie

Giani e i risultati delle regionali: “Ha vinto la Toscana”

Un discorso con al centro la Toscana: Giani sceglie di parlare soprattutto della sua regione, con pochi riferimenti alla politica nazionale. "Sarò sindaco tra i sindaci", dice il candidato del centrosinistra

Referendum 2020: affluenza alle urne ore 15, percentuale definitiva votanti

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari. Dove si è votato di più e dove di meno

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza definitiva al 62,61%

I dati definitivi sull'affluenza alle urne per le elezioni regionali 2020 della Toscana. In corso lo spoglio

Exit poll, regionali Toscana: Eugenio Giani in vantaggio

Grande attesa per i primi sondaggi sulle tendenze di voto: chi tra i 7 candidati diventerà presidente dalla Regione?