mercoledì, 20 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Trovati in uno scantinato strumenti...

Trovati in uno scantinato strumenti da scasso e 442 monete da due euro

La Polizia ha rinvenuto nell'appartamento di tre stranieri vari attrezzi da scasso, 442 monete da 2 euro e numerose foto di macchine videopoker, serrature di casseforti e cassette di sicurezza.

-

 Sequestrata dalla polizia un’ingente quantità di strumenti per lo scasso e ben 442 monete da due euro.

L’ARSENALE. Ieri mattina, domenica 4 novembre, in via XX settembre la polizia ha sequestrato, in un seminterrato adibito ad abitazione, numerosi attrezzi da scasso: tronchesi, cacciaviti, piedi di porco, scalpelli, brugole modificate, lime e guanti di gomma. Sono stati inoltre rinvenuti circa quaranta grimaldelli, strumenti elettronici utilizzati per manomettere i sistemi di sorveglianza e una mola per il ferro.

DOCUMENTI FALSI. Intorno alle 9.30 le volanti hanno sorpreso in strada un cittadino serbo di 35 anni che, uscito proprio dal seminterrato, stava per allontanarsi a bordo di un’auto con targa straniera. L’uomo ad un controllo è risultato essere un pregiudicato per reati contro il patrimonio residente in maniera irregolare in Italia. Insieme al 35enne, nella casa sono stati trovati anche una coppia di cittadini bosniaci. L’uomo durante il controllo della polizia ha esibito una patente di guida slovena falsa e la successiva perquisizione ha portato alla luce una carta di identità, anch’essa falsa, nascosta in mezzo ai cuscini di un divano. La verifica delle impronte digitali ha definitivamente svelato la vera identità dello straniero, un pregiudicato per furto aggravato, poi finito in manette per i reati di false generalità a pubblico ufficiale e possesso e produzione di documenti falsi.

LE MONETE. Nell’appartamento, oltre al materiale per forzare le serrature, è stata rinvenuta una macchina fotografica digitale contenente sia immagini di videopoker che di serrature di cassette di sicurezza e casseforti. Nascoste all’interno di alcuni contenitori di plastica sono state rinvenute ben 442 monete da due euro, sulle quali sono in corso accertamenti per verificarne l’esatta provenienza.

DENUNCE. Al momento, oltre che per le violazioni degli obblighi sul soggiorno, le tre persone, tutte con precedenti per reati contro il patrimonio, sono state denunciate per il reato di possesso di strumenti atti allo scasso e per la ricettazione degli 884 euro.

Ultime notizie

Quanti sono i contagiati oggi in Italia: casi di poco sopra quota 10 mila

I dati del 19 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Dove vedere Fiorentina Crotone in tv: Sky o Dazn?

Dopo la roboante sconfitta contro il Napoli, la Fiorentina si appresta ad incontrare il Crotone nel prossimo incontro di campionato, che si terrà sabato 23 gennaio alle ore 20.45 allo Stadio Artemio Franchi: ma dove vederla, su Sky o Dazn?

Musei di Firenze aperti (anche gratis): nuovi orari 2021, dagli Uffizi a Boboli

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici

In zona gialla si può uscire dal comune, non dalla regione: le regole

Sì agli spostamenti fuori comune, ma non si può uscire dalla regione: le regole per la zona gialla e le eccezioni per gli spostamenti verso le seconde case e per andare a fare visita a parenti, fidanzati e amici