domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaViaggiava in auto con un...

Viaggiava in auto con un ”tesoro”, arrestato

La polizia stradale lo ha fermato per un normale controllo e nella sua auto ha trovato 1,2 milioni di euro, 60 chili di argento e un chilo e mezzo d'oro. L'uomo, subito arrestato, ha anche tentato di corrompere gli agenti.

-

Pubblicità

E’ stato fermato per un normale controllo poco prima del casello di Arezzo, mentre viaggiava sulla A1 verso Milano.

IL BOTTINO. Ma a bordo della sua auto la polizia stradale ha trovato un vero e proprio tesoro: nel bagagliaio, quasi fosse il caveau di una banca, erano custodti un milione e 200mila euro in contanti, 60 chili di argento e un chilo e mezzo di oro.

Pubblicità

TENTATA CORRUZIONE. Il conducente, un 35enne di Napoli, ha poi cercato di offrire denaro e preziosi agli agenti per far chiudere loro un occhio sulla faccenda.

ARRESTATO. Ma la mazzetta non ha “abbagliato” i militari, che hanno immediatamente provveduto ad arrestare l’uomo con l’accusa di contrabbando e tentata corruzione.

Pubblicità

Ultime notizie