martedì, 11 Maggio 2021
HomeSezioniEventiA scuola di "green" dagli...

A scuola di “green” dagli architetti

Uno stand dell'Ordine di Firenze a Klimahouse, la fiera della bioedilizia al via domani, per far conoscere la cultura della sostenibilità. In programma anche una conversazione sulla "Rigenerazione umana sostenibile"

-

Trasformare i rifiuti in risorse, avvicinare i più piccoli alla cultura della sostenibilità, promuovere la socialità attraverso il verde e rendere la propria casa più “green”. Sono alcuni dei “trucchi” che l'Ordine degli architetti di Firenze svelerà a Klimahouse, la fiera mercato della bioedilizia in programma dall'1 al 3 aprile alla Stazione Leopolda di Firenze alla quale l'Ordine partecipa come partner per il terzo anno consecutivo.

conversazione tra esperti del “verde”

Ci sarà uno stand allestito insieme all'Ordine degli Architetti di Roma e alla Fondazione Italia per la Bioarchitettura, con materiale informativo e professionisti del settore pronti a confrontarsi con i visitatori sui temi della sostenibilità.

Il 2 aprile l'Ordine organizza “Rigenerazione umana sostenibile”, una conversazione aperta a tutti che si svolgerà secondo il metodo del world cafè, per parlare di risparmio energetico e di efficientamento con particolare attenzione alle energie alternative, alla progettazione del verde e al riciclo dei rifiuti. L’incontro, curato dalla Commissione Das (Dibattito architettura sostenibile) dell'Ordine, si aprirà alle 14.30. Architetti, professionisti del settore, tecnici delle amministrazioni e aziende potranno confrontarsi per due ore, fino alle 16.30. Poi, fino alle 19, si svolgerà un dibattito conclusivo.

L'iniziativa chiude il ciclo di incontri itineranti organizzati dall'Ordine in collaborazione con i Quartieri di Firenze per dare la possibilità alla cittadinanza di dialogare con gli esperti sui temi dell'efficienza energetica. Come in quelle occasioni, anche a Klimahouse si svolgerà un appuntamento dedicato ai bambini. Nella giornata di domenica l'associazione “Città bambina” coinvolgerà i più piccoli presenti alla fiera con attività creative e laboratori didattici inerenti al tema della riqualificazione e dell'efficienza energetica.

Ultime notizie