venerdì, 12 Agosto 2022
HomeSezioniSportAll'NGM Firenze WP il derby...

All’NGM Firenze WP il derby dell’Appennino

NGM Firenze Waterpolo-Rari Nantes Bologna

-

Pubblicità
E’ una grande vittoria in rimonta quella colta dalla NGM Firenze Waterpolo al ritorno a casa alla piscina di Bellariva. Finisce 12-11 contro la Rari Nantes Bologna, degna avversaria per le ragazze fiorentine. E dire che la partita si era messa subito malissimo per le ragazze di Mister Sellaroli che – nel primo quarto – andavano sotto per 1-5. Una partenza a razzo quella delle bolognesi che veniva però immediatamente neutralizzata dalla reazione veemente delle fiorentine, capaci nel secondo quarto di annullare totalmente i quattro gol di svantaggio con un parziale identico, ma a favore: 5-1. Iniziava così la vera gara, due tempi di tensione e equilibrio che si indirizzavano verso la NGM Firenze grazie ad un gol di scarto nel terzo quarto, e grazie al pubblico della piscina di Bellariva che sosteneva le proprie beniamine. Finiva 12-11 per le ragazze di Sellaroli che commentava così a fine partita: “E’ stata una gara strana. Nel primo quarto abbiamo subito cinque reti senza demeritare. Poteva essere la nostra fine ed invece abbiamo reagito immediatamente ed abbiamo portato a casa una vittoria importantissima che ci consolida tra le prime della classe. Siamo felici non soltanto per i tre punti, ma anche perché siamo riusciti a dare una gioia a tutti i tifosi che sono venuti a vederci. Adesso ci saranno le vacanze di Natale ma già il 5 gennaio saremo impegnati a Roma per un’altra gara impegnativa. Restiamo compatti e guardiamo avanti con fiducia, la strada è lunga ma la via intrapresa è quella giusta”.
 
NGM FIRENZE WATERPOLO – RARI NANTES BOLOGNA 12-11
NGM FIRENZE WATERPOLO – Gigli, Guasconi, Ferrini, Colaiocco 1, Schifter, Repetto, Bartolini 4, Bosco 1, Lapi 1, Olimpi 1, Giachi 2, Toth 2, D’Amico. Allenatore: Andrea Sellaroli
RN BOLOGNA – Pierantoni, Crudele, Verducci 2 (1 rig), Mina, Takacs 2, Barboni 2, Budassi 1, Dal Fiume 4, Rendo, Manzoni, Calabrese, Pasquali, Agosta. Allenatore: Stefano Posterivo  
ARBITRI: Brasiliano di Recco e Romolini di Sesto Fiorentino
NOTE – Parziali: 1-5, 5-1, 5-4, 1-1. Nel secondo tempo Takacs (B) ha sbagliato un rigore (tiro fuori). Nessuna è uscita per limita di falli. Superiorità numeriche: Firenze 0/5 e Bologna 2/6 + 2 rigori di cui 1 fallito. Spettatori: 250 circa.
Pubblicità

Ultime notizie