martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Sport Amianto ai campini? La commissione...

Amianto ai campini? La commissione dice di no

Sopralluogo ai campini di viale paoli da parte della commissione sport. L'ipotesi che ci fosse amianto sottoterra è stata scongiurata

-

Il sopralluogo è stato positivo – ha detto il presidente della commissione sport Leonardo Bieber  – stando a quanto riferito dalla direzione dei lavori, infatti, non sono stati rinvenuti né amianto né altri materiali nocivi, ma solo ferro, cemento e mattoni, che avrebbero determinato anche un po’ di ritardo nell’individuazione della discarica in grado di accogliere tali detriti”.

Secondo il presidente della commissione ci sono le basi per credere che la palestra con gli spogliatoi, la piscina e le stanze per la riabilitazione saranno pronti entro l’anno, e tutto lascia intendere che anche le palazzine in ristrutturazione saranno ultimate nei mesi successivi.

“Fermo restando il rispetto degli accordi sottoscritti – ha detto ancora Bieber – per noi la cosa importante è che i lavori vengano fatti bene, visto e considerato che al termine della convenzione con la Fiorentina la struttura rientrerà a tutti gli effetti nelle mani dell’Amministrazione Comunale e sarà utilizzata da tutti i cittadini”.

La commissione ha poi proseguito il sopralluogo al campo da baseball, ai campi di calcio della società Olimpia Firenze e quindi alla sede dell’Affrico, dove è stato esaminato in particolare il progetto relativo al nuovo bocciodromo.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo