sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportIl 75° della Canottieri Comunali

Il 75° della Canottieri Comunali

75 anni della Canottieri Comunali Firenze

-

Erano presenti tra le altre autorità l’assessore allo sport del Comune di Firenze Eugenio Giani (“Sono orgoglioso di questa società sia dal punto di vista sportivo che per l’attività sociale che sviluppa. Il Comune ha contribuito sostanziosamente anche in termini economici per migliorarne le strutture”) il presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi (“La Comunali è una grossa opportunità di vivere al meglio il fiume. Se sarò Sindaco ho già promesso che porterò tutta la nuova giunta su un dragon boat”), il presidente de Quartiere 3 Andrea Ceccarelli, oltre agli assessori Manuele Pieraccioni del Comune di Pelago, Paolo Fini assessore allo sport del Comune di Pontassieve.

Conforti si è detto orgoglioso della presenza delle principali istituzioni cittadine, a testimonianza che la Comunali è sempre di più considerata un patrimonio importante per l’intera città. Nel corso della conferenza stampa il presidente Conforti ha illustrato i principali eventi agonistici, di livello nazionale e internazionale che la società biancorossa organizzerà in questa stagione.

Fari puntati soprattutto su tre manifestazioni. Il prossimo 25 e 26 aprile si svolgerà a Pontassieve la Gara nazionale di discesa sul fiume Sieve, che sarà articolata in due prove, quella classica il sabato e quella sprint la domenica. Un’iniziativa che era stata riproposta, dopo una pausa di lunghi anni, per la prima volta lo scorso anno e che quest’anno si svolgerà ancora più in grande con un incremento di uomini e mezzi adibiti all’organizzazione e l’apertura quest’anno (oltre che alle categorie giovanili) anche a Junior e Senior.

Altro evento che verrà organizzato dalla Comunali è la Gara internazionale di canoa maratona che si terrà il 10 maggio con arrivo e percorso nel tratto d’acqua antistante la sede della società. Anche in questo caso si tratta di un salto di qualità per la società fiorentina che lo scorso anno organizzò il Campionato italiano della specialità.

Dopo le gare dei campionati italiani dello scorso anno un altro importante evento di dragon boat a carattere nazionale sarà ospitato a Firenze, ma in questo caso i particolari sono ancora in sede di definizione. La società biancorossa naturalmente organizzerà anche altre manifestazioni a carattere regionale, a livello assoluto e giovanile.

Ultime notizie