sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportIl basket a Firenze è...

Il basket a Firenze è salvo!

Nuovo Presidente per il Pool Firenze Basket

-

Nello studio del commercialista Nicola Rabaglietti, c’è stato il passaggio di consegne con il vecchio gruppo dirigente, dimissionario dall’11 giugno scorso e che ha messo fine alla lunga “telenovela” dell’estate per salvare il basket di vertice in riva all’Arno.

L’assemblea dei soci ha eletto presidente del Pool Firenze Basket Luca Borsetti, consiglieri Francesco Nardi e Jacopo Del Lungo Innocenti. “Il basket fiorentino è salvo e la serie A dilettanti garantita – ha sottolineato l’assessore allo sport Eugenio Giani – la società era regolarmente iscritta al campionato e non aveva pendenze ma rischiava la cancellazione perché non aveva più un consiglio direttivo. Ora, invece, le cose sono tornate a posto. Da parte sua Mabo Group ha fatto presente che non farà mancare il suo sostegno per garantire la continuità del basket nella nostra città”. “Esattamente sei anni fa, il 1 agosto 2002 – ha ricordato l’assessore allo sport – abbiamo salvato la Fiorentina calcio. Ora è stata la volta della pallacanestro. Speriamo che questo sia il primo passo per realizzare un progetto di alto livello che sappia aggregare, intorno a questo sport, le migliaia di appassionati di Firenze e dell’area metropolitana, coinvolgendo il Mabo Group di Bibbiena che ha già positivamente dato prova di capacità nel settore guidando Livorno alla serie A1, nonché Pistoia e Montecatini”.

Ultime notizie