venerdì, 19 Agosto 2022
HomeSezioniSportIsolotto Calcio a 5 femminile...

Isolotto Calcio a 5 femminile alla quarta vittoria

Moijto Torino-Isolotto Fondiaria

-

Pubblicità
Quarta vittoria consecutiva su quattro gare del campionato di serie A di calcio a 5 donne per l’Isolotto Fondiaria che con qualche sofferenza (peraltro prevista dal tecnico Colella alla vigilia anche per le non perfette condizioni fisiche di diverse atlete) batte fuori casa per 3-2 il Moijto Torino, fanalino di coda del girone A del massimo campionato e si conferma in testa alla classifica solitaria con tre lunghezze di vantaggio sulle sarde del Sinnai e sulla Lupe Padova, che peraltro sarà il prossimo avversario, domenica al PalaIsolotto alle ore 16.
Chiuso il primo tempo sotto per 1-0, gol preso in contropiede, le biancorosse pareggiano con Fernandez e vanno avanti con Rosini. Nuovo pari delle ospiti e gol partita di Salesi. Poi l’assalto finale delle padrone di casa, senza esito.
“Sono soddisfatto – ha detto a fine partita il tecnico Maurizio Colella – perché abbiamo portato a termine in modo vittorioso una partita complicata. Le ragazze ci hanno messo dentro il cuore, hanno tutte lottato con grande intensità dal primo all’ultimo minuto. Una vittoria che è molto importante per noi”.
Colella fa partire inizialmente Iezzi in porta, Galluzzi, Carta, Rosini e Fernandez come giocatrici di movimento.
La squadra fiorentina non parte bene, sembra un po’ sottoritmo, corre qualche rischio di troppo in difesa, il tecnico Colella già poco prima della metà del primo tempo è costretto a chiamare time-out per vedere di sistemare i meccanismi. Subito dopo l’Isolotto comincia ad alzare il ritmo e a produrre il proprio pressing, ma subisce in contropiede dopo un errore in fase difesa il gol delle padrone di casa al 10′ da parte di Cancelliere.
Ed è sul punteggio di 1-0 che finisce il primo tempo, con l’Isolotto che ha mancato anche l’occasione del pareggio su tiro libero con Fernandez al 18′.
Nel secondo tempo però le fiorentine trovano il pari, proprio con Jessica Fernandez, su assist della statunitense Cary, al minuto 3’30”. Al 10′ Firenze passa in vantaggio, con gol di Valentina Rosini, su assist di Galluzzi: 1-2.
La stessa Galluzzi va vicino al gol un minuto dopo: salvataggio di un difensore sulla linea di porta a portiere battuto.
Il Moijto però, in cerca del primo punto stagionale, pareggia al 15′ con Losurdo sfruttando un grande errore difensivo delle fiorentine. Che però 15 secondi dopo vanno a segno per il gol partita, firmato da Giorgia Salesi sempre su assist di Cary: 3-2. 
Da quel momento l’Isolotto ha fronteggiato l’assalto arrembante delle padrone di casa che sono andate anche vicinissime al nuovo pareggio, ma le fiorentine con una prova di grande carattere hanno retto l’assalto”.
Domenica, come detto, al PalaIsolotto lo scontro che vale la conferma del il primato. 
Arbitro: Carrera (Roma)
Gdl: Masetti, Pier’Antoni
Cartellini: 26’ pt. giallo Petrangeli (Aeroporto Firenze); 42’ st. giallo Bianco S. (Aeroporo Firenze); 43’ st. giallo Soldi (Aeroporto Firenze)
Man of the match: Alessandro Ippolito (Aeroporto Firenze) 
Calciatori: Falleri (Aeroporto Firenze) 5/6; Assandri (Modena Rugby Club) 1/3 
Note: Pioggia battente, campo allentato, 700 spettatori. 
Punti conquistati in classifica: Aeroporto Firenze 5; Modena 0
Classifica aggregata: Aeroporto Firenze 5; Modena 5
Pubblicità

Ultime notizie