giovedì, 28 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Artisti di strada, burattini e...

Artisti di strada, burattini e circensi: la nuova vita del cinema Alfieri

Al via il bando per la gestione del cinema teatro di Firenze. Riaprirà all'inizio del nuovo anno, ed è destinato a diventare uno spazio ad hoc per spettacoli di burattini, artisti circensi e di strada.

-

 

Burattini, artisti di strada e circensi, illusionisti e marionette.

CINEMA SEMPRE PIU’ TEATRO. Il futuro del cinema teatro Alfieri di Firenze è nel segno del ”teatro minore”. L’idea è dell’assessore alla cultura di Palazzo Vecchio Sergio Givone, che ha presentato il bando pubblico per la gestione della struttura, chiusa ormai da alcuni anni.

LAVORI IN CORSO. L’intento è riaprirla all’inizio del nuovo anno, quando saranno completati i lavori di restyling. Il Comune ha già speso 700mila euro per rimettere a norma l’edificio d via dell’Ulivo. Adesso sono in dirittura d’arrivo le opere di allestimento della sala e della biglietteria, dell’ingresso, del bar e del foyer per un totale di 435 mila euro, oltre a percorsi tattili e accorgimenti visivi per i disabili e i non vedenti.

IL BANDO. Il bando del Comune affiderà la gestione del cinema teatro, con annessa attività di ristoro, a chi presenterà un progetto culturale finalizzato al cinema ma anche al teatro, che sia di qualità ma anche “economicamente autosufficiente”, spiega Givone. La durata della concessione è di tre anni, con possibilità di un solo rinnovo.

Ultime notizie

Contagi in Toscana: oggi (28 gennaio) casi di Covid sopra quota 600

Per la prima volta dopo 3 settimane i contagi in Toscana salgono sopra quota 600: i dati di oggi (28 gennaio) del bollettino Covid della Regione

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

La crisi di governo fa slittare l'approvazione e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Quando esce il testo del decreto ristori 5. Le misure previste: dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (28 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi (28 gennaio) nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni zona e i territori che si candidano per il cambio di colore

Uber Eats arriva a Scandicci, Sesto, Campi e Prato (non solo a Firenze)

Dopo il successo dell'app di food delivery a Firenze, i rider di Uber Eats entrano in servizio anche a Scandicci, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio e Prato. Dalla pizza al sushi, ecco da quando parte la consegna a domicilio