martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Pelago torna l'On the...

A Pelago torna l’On the road

Dopo la serata di anteprima di oggi, parte ufficialmente venerdì 2 luglio, a Pelago, il lungo weekend di On The Road Festival, rassegna/concorso dedicata alla musica e alle arti di strada.

-

Parte venerdì 2 luglio, a Pelago, il lungo week-end di On The Road Festival, rassegna/concorso dedicata al meglio della musica e delle arti di strada.

L’inaugurazione è in programma alle 17,30 in piazza Ghiberti. A dare il benvenuto saranno il sindaco di Pelago Renzo Zucchini e l’assessore alla cultura Luciano Falchini, mentre alla colonna sonora penserà la scoppiettante Zastava Orchestra, un concerto-parata per le strade del borgo. Oltre alle decine di musicisti, giocolieri, mimi e buskers che dalle 18 invaderanno Pelago con i loro spettacoli – tutti iscritti al Premio Comune di Pelago, concorso da sempre abbinato alla kermesse – il festival propone per questa prima giornata un ricco cartellone di ospiti.

In primo piano i “suonatori stradali indipendenti” (ore 21,30, piazza Ghiberti), produzione originale On The Road Festival che vede coinvolto il noto trombettista jazz/funk Franco Baggiani, in un sorprendente Tributo a Stevie Wonder: sarà Baggiani a dirigere la super-band di fiati e percussioni allestita per l’occasione, di cui fanno parte giovani promesse come il trombettista Cosimo Boni, i sassofonisti Damiano Piccolini, Giacomo Downie e Andrea Coppini.

Sempre venerdì 2, alle 18, allo spazio Busker Vinile, vernissage della mostra “Dal Dark al Folk” a cura di Luca Doni. Particolare il concerto dei Quartiere Tamburi (ore 22, piazza Cavalcanti), progetto ideato da Marzio Testa che riunisce oltre venti batteristi e percussionisti, per un intreccio di primordialità tribale e modernità frenetica. Ancora alle 22, ma al Blues Corner, gli Altroquando rendono omaggio alla Pfm.

Il prezzo del biglietto giornaliero è di 8 euro. Organizzazione a cura dell’Ufficio Cultura del Comune di Pelago.

Ultime notizie