lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Accoltella la moglie dopo lite

Accoltella la moglie dopo lite

Il fatto è accaduto a Piombino. A compiere il gesto è stato un marocchino di 37 anni che è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio aggravato. L'uomo ha colpito la moglie, sua connazionale, alla gola. Per lei la prognmosi è di 12 giorni.

-

Una lite, poi una coltellata alla gola. Un cittadino marocchino di 37 anni è stato arrestato a Piombino con l’accusa di tentato omicidio aggravato. L’uomo ha accoltellato alla gola la moglie, anch’essa originaria del Marocco, di 39 anni.

L’aggressione terminata con l’accoltellamento era nata in seguito a un banale litigio familiare. La donna è poi stata soccorsa da un’ambulanza del 118 e trasportata all’ospedale di Villamarina, dove le è stata medicata la ferita con punti di sutura. Per lei la prognosi è di 12 giorni.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili