Ultimo addio all'ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Oggi, 19 settembre, in segno di lutto per la morte, avvenuta venerdì 16 settembre, del presidente che ha rappresentato l'Italia da maggio 1999 a maggio 2006, è stata dichiarata giornata di lutto nazionale, con l'esposizione delle bandiere nazionale ed europea mezz'asta. La camera ardente è stata aperta questa mattina, e nel primo pomeriggio, a Roma, è previsto il funerale, con la partecipazione delle maggiori cariche istituzionali.

bandiere a mezz'asta

A Palazzo Vecchio, e in tutti gli uffici comunali della città, bandiere a mezz'asta, mentre è stato predisposto da parte della Prefettura un registro di firme per gli abitanti che vogliano esprimere il proprio cordoglio personalmente.

È possibile accedere al registro recandosi al piano terra, presso il corpo di guardia, di Palazzo Medici Riccardi, in via Cavour 1, fino alle 20 di questa sera. La scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi ha colpito tutta la nazione e in particolare la Toscana, che ha perso un suo importante concittadino. Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, lo ha ricordato così: “A lui, livornese, partigiano, economista e grande studioso di lettere, dobbiamo moltissimo”.