giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAdesca 13enne su Facebook, finisce...

Adesca 13enne su Facebook, finisce in manette

L'uomo, 44enne, si era spacciato per un coetaneo della ragazza e aveva chiesto di incontrarla. Arrestato dopo aver tentato di baciarla.

-

Aveva iniziato a chattare con lei, appena tredicenne, facendole credere di avere 19 anni. Riesce a incontrarla e tenta di baciarla. Ma grazie a una segnalazione del padre della ragazza, finisce in  manette. Protagonista della vicenda è un 44enne di Livorno.

L’ARRESTO. L’uomo ha adescato la ragazzina su Facebook, spacciandosi per un ragazzo di 19 anni. Il padre della tredicenne si accorge però che dietro alla maschera quel ragazzo è in realtà un adulto. Preccupato dalle ripetute richieste di incontro sulla chat, segnala l’accaduto alla polizia postale. Poi segue la figlia, riuscendo così a fermare il molestatore mentre tenta di baciarla.  Il 44enne è stato arrestato dalla polizia di Livorno con l’accusa di tentata violenza sessuale.

Ultime notizie