domenica, 17 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAggredisce una donna seduta in...

Aggredisce una donna seduta in autobus: denunciato

L'uomo, un 35enne peruviano, ha aggredito alle spalle la donna, una 38enne che si trovava seduta tra le ultime file di un autobus. Decisivo l'intervento di un agente libero dal servizio.

-

Era tranquillamente seduta sull’autobus quando è stata aggredita alle spalle.

L’AGGRESSIONE. E’ la brutta avventura vissuta da una 38enne fiorentina che intorno alle 19.30 di ieri, al capolinea di via Alamanni, si trovava seduta tra le ultime file di un autobus quando è stata aggredita alle spalle da un uomo.

L’INTERVENTO. Le sue invocazioni d’aiuto hanno attirato l’attenzione di un poliziotto libero dal servizio che, senza perdere tempo, si è avvicinato alla donna, liberandola dall’energica presa al collo di un cittadino peruviano di 35 anni, da subito apparso ubriaco.

UBRIACO. Costretto a scendere dall’autobus, il sudamericano ha tentato a più riprese di colpire l’agente che, grazie al tempestivo supporto della volante di zona, lo ha bloccato definitivamente. L’autore del gesto, verosimilmente riconducibile solo a un uso eccessivo di sostanze alcoliche, è risultato incensurato e in regola con le norme sul soggiorno in Italia. L’uomo è stato denunciato per resistenza, lesioni e percosse e sanzionato per ubriachezza.

LIEVI LESIONI. La 38enne ha riportato lievi lesioni al collo.

Ultime notizie