martedì, 2 Giugno 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Alberi tagliati per errore a...

Alberi tagliati per errore a Porta al Prato: saranno ripiantati

Gli otto tigli dell'aiuola di Porta al Prato erano tutti sani, ma una ditta che stava lavorando sul posto ne ha tagliato per errore le radici. Saranno tutti sostituiti con alberi adulti e il Comune è pronto a chiedere i danni

-

Saranno ripiantati gli otto tigli dell’aiuola di Porta al Prato. Una ditta che stava lavorando alle fondazioni di un muro ne aveva per errore tagliato gli apparati radicali, rovinandoli irrimediabilmente.
I tecnici del verde della Direzione Ambiente, intervenuti sul posto per una verifica, hanno rilevato “danni alle radici delle piante tali da comprometterne la stabilità e lo sviluppo vegetativo”, come spiega una nota di Palazzo Vecchio.
Da lì la richiesta di sostituzione con alberi adulti che, dopo la formale pubblicazione della notizia all’Albo Pretorio prevista per 30 giorni, è attualmente in corso. Dal Comune fanno inoltre sapere che i tecnici monitoreranno tutte le operazioni fino alla messa a dimora degli otto nuovi tigli. Non solo: l’amministrazione ha inoltre dichiarato di essere pronta a chiedere il risarcimento danni.

Ultime notizie

La Fiorentina riparte il 22 giugno

Dodici giornate da giocare tutte in orario serale

Viaggi all’estero, in quali paesi possono andare gli italiani

I paesi in cui si può andare e quelli che ancora non vogliono gli italiani: dal 3 giugno via libera ai viaggi all'estero nei paesi Schengen

Cinema all’aperto 2020: a Firenze le arene estive pronte a ripartire

Posti distanziati, ma sotto le stelle. Il grande schermo si sta per riaccendere, seguendo le linee guida anti-Covid. Ecco i primi cinema che hanno annunciato la riapertura

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione