Il primo appuntamento con il “Cammino dei Marroni” è appunto per domenica prossima con la “Marronata”, che si terrà nel Comunello di Casale in comune di San Godenzo. A disposizione dei visitatori tanti piatti tipici da gustare nel ristorante e la possibilità di acquistare dolci a base di marroni, prodotti tipici locali ed assaggiare bruciate e vin brule’. Organizzata anche una lotteria che permetterà al fortunato vincitore di aggiudicarsi 10 kg di marroni, il tutto completato da una mostra scambio di oggetti.

All’interno della manifestazione, con partenza alle ore 10 dalla piazza di Casale, ”A spasso fra le favole” escursione adatta a tutti di circa 2 ore circa lungo un percorso che attraverserà castagneti da frutto e boschi per fare esperienza diretta della castanicoltura e della coltura dei boschi locali.

Gli altri appuntamenti alla scoperta dei marroni si terranno sempre nel comune di San Godenzo il 19 e 26 ottobre nella frazione di Castagno D’Andrea dove si svolgerà la ”XXXIX ballottata e sagra del Marrone” dove si potranno naturalmente assaggiare ballotte, bruciate, vin brule’, ”pulenda dolce” ed altre delizie creative preparate per l’occasione.

Non mancheranno i ”giochi del tempo che fu” come la gara del segone, la muriella e il campionato di tappino ed a completare il tutto il mercato degli ambulanti, dei prodotti locali e dell’artigianato, e la mostra fotografica e di videoproiezioni dal titolo ”Con gli occhi di Duilio”.

Inoltre il 19 ottobre sono previste due passeggiate, con partenza alle ore 10 ed alle ore 14 dai giardini pubblici davanti alla Chiesa, in compagnia di alcuni asinelli che potranno anche aiutare i piu’ piccoli a completare il percorso. In caso di maltempo l’iniziativa si svolgera’ il giorno 26 ottobre.