mercoledì, 3 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Autostrade alla "prova-Natale", occhi puntati...

Autostrade alla “prova-Natale”, occhi puntati sulla A1

Previsto traffico intenso su tutta la rete di Autostrade per l'Italia per le vacanze natalizie. Tra i tratti considerati più a rischio code c'è anche quello della A1 tra Sasso Marconi e Firenze sud. Le prime partenze sono previste già dal pomeriggio di oggi. Tir fermi giovedì pomeriggio e nelle giornate del 24, 25 e 26 dicembre.

-

E’ arrivato il momento delle partenze natalizie.

PARTENZE. E sulle autostrade italiane è previsto traffico intenso: secondo Autostrade per l’Italia, gli italiani si metteranno in viaggio per raggiungere parenti e amici o per trascorrere un periodo di vacanza in una località di villeggiatura. Le prime partenze dalle grandi città sono previste già dal pomeriggio di oggi. Partenze che seguiranno poi per l’intera giornata di giovedì 23 dicembre, con una concentrazione nelle ore pomeridiane, e nella mattinata di venerdì 24 dicembre.

CANTIERI E TIR. Gli spostamenti, continua Autostrade, saranno agevolati dalla rimozione dei cantieri di lavoro, ad eccezione di quelli legati al potenziamento della rete, e dal fermo dei mezzi pesanti giovedì 23 dicembre dalle 16 alle 22 e venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 dicembre dalle 8 alle 22.

TRATTI A RISCHIO. Ma quali sono i tratti più a rischio? Secondo Autostrade per l’Italia, i flussi di traffico più intensi sono previsti lungo la direttrice da nord a sud , in particolare sullaA1 (Milano-Parma, Sasso Marconi-Firenze sud e Roma-Valmontone) e sulla A14 Adriatica nel tratto bolognese e tra Cesena nord e Cattolica. Traffico anche sull’A4 Milano-Brescia verso Venezia e sull’A9 alla Dogana con la Svizzera. Possibile, inoltre, un aumento del traffico anche ai Valichi di confine con Francia, Svizzera ed Austria, sia in entrata che in uscita dall’Italia.

INFORMAZIONI. Il consiglio è quello di viaggiare ascoltando i notiziari del traffico RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e Onda Verde Rai. Informazioni meteo e di traffico anche chiamando il Call Center Autostrade per l’Italia al numero 840.04.2121 o il 1518 del CCISS. News in tempo reale anche sul network TV INFOMOVING in Area di Servizio. Le pattuglie della Polizia Stradale vigileranno sul rispetto delle norme del Codice della Strada.

Ultime notizie

Zona arancione e rossa: posso vedere congiunti e fidanzati fuori comune?

Il decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona bianca, gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm Draghi

Nuovo Dpcm Draghi in pdf: testo in Gazzetta Ufficiale, le regole per marzo

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua. Pubblicato il testo in pdf del nuovo Dpcm del governo Draghi: è già in Gazzetta Ufficiale ma entra in vigore il 6 marzo 2021

In zona arancione si va a scuola o no: quando sono aperte le superiori

Scuole superiori aperte o chiuse? Ecco quando si va a scuola in zona arancione, le regole del nuovo Dpcm