mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCensimento, quasi un quarto non...

Censimento, quasi un quarto non ha risposto. ”E’ meglio affrettarsi”

Tra chi non ha risposto a Firenze, sono molte le famiglie con intestatario di cittadinanza straniera. Attivati contatti con i consolati delle comunità più consistenti.

-

Censimento, a Firenze c’è ancora un mese di tempo ma – dice Palazzo Vecchio – “è meglio affrettarsi”.

IL QUESTIONARIO. Sono 141.115, sulle 183.802 previste, le famiglie fiorentine che hanno regolarmente effettuato il censimento alla fine di gennaio. Siamo quindi a quasi il 77%: tra i mancanti sono molte le famiglie con intestatario di cittadinanza straniera, circa la metà di chi non ha ancora risposto. Tra quelli che hanno compilato il questionario, lo hanno fatto via internet circa il 28%, mentre il 57% lo ha portato a un ufficio postale e il 10% a un centro comunale di raccolta. Per adesso, solo il 5% circa è stato raccolto dai rilevatori.

CONSOLATI. Con la collaborazione della prefettura e dell’ufficio provinciale di censimento, sono stati attivati contatti con i consolati delle comunità straniere più consistenti, per sensibilizzare i cittadini stranieri sulla necessità di fare il censimento. A parte la possibile sanzione amministrativa (che scatta però soltanto quando si riscontra un esplicito rifiuto alla compilazione), c’è la possibile cancellazione dall’anagrafe per chi non viene trovato al censimento. Questa conseguenza – spiega Palazzo Vecchio – non è molto nota e può “causare disagi e fastidi considerevoli, sia ai cittadini italiani, sia, a maggior ragione, ai cittadini stranieri”. I rilevatori comunali sono sul territorio per rintracciare le famiglie che ancora non hanno risposto, ma è sempre possibile consegnare il questionario cartaceo compilato a qualsiasi ufficio postale, oppure compilarlo via internet utilizzando la password stampata sul questionario o il duplicato che può essere rilasciato dall’ufficio comunale di censimento.

ASSISTENZA. All’ufficio ci si può comunque rivolgere per avere assistenza nella compilazione (anche per gli stranieri), per consegnare il questionario cartaceo o per avere un duplicato in caso di necessità. L’ufficio di censimento si trova in via Perfetti Ricasoli 74 (bus 23) ed è contattabile anche per telefono allo 055.3282203 o per email a [email protected] Altri centri di raccolta sono reperibili in rete civica all’indirizzo http://www.comune.fi.it/opencms/export/sites/retecivica/materiali/hp_amministrazione/CCR_Dicembre_2011.pdf.

Ultime notizie