venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaChiude il consolato inglese a...

Chiude il consolato inglese a Firenze

Firenze saluta gli amici d'oltremanica. Il consolato britannico nella città gigliata chiude infatti i battenti.

-

Firenze saluta gli amici d’oltremanica. Il consolato britannico nella città gigliata chiude infatti i battenti.

L’ANNUNCIO. E’ stato l’ ambasciatore britannico in Italia Christopher Prentice, a comunicare la decisione tramite una lettera inviata tra gli altri al sindaco di Firenze e al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. La data in cui scatterà la chiusura della struttura, attualmente ospitata in Lungarno Corsini, è quella del prossimo 31 dicembre. Entro la fine dell’anno sarà quindi nominato un console onorario, in rappresentanza del governo britannico presso l’amministrazione comunale e regionale, che garantirà i servizi consolari.

 FIRENZE SOTTO MILANO. Una decisione che “non e’ stata assunta a cuor leggero – spiega in una nota Christopher Prentice –. Le relazioni fra Regno Unito e Firenze vantano lunghi secoli di storia”. La chiusura si inerisce all’interno di una riorganizzazione complessiva della rete consolare. A decorrere dal primo gennaio 2012, Firenze andrà a far parte di un più ampio distretto, sotto la competenza del consolato di Milano.

Ultime notizie