lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Coronavirus: bollo auto, revisione, assicurazione...

Coronavirus: bollo auto, revisione, assicurazione e cambio gomme

Tutto quello che gli automobilisti devono sapere sulla proroga delle scadenze e sulle novità introdotte a seguito dell'emergenza coronavirus

-

Si può uscire per andare a fare il cambio delle gomme invernali e mettere quelle estive o bisogna aspettare il 4 maggio? E con l’emergenza coronavirus cosa cambia per il pagamento del bollo auto, dell’assicurazione e per la scadenza della revisione? Dopo più di un mese e mezzo di pit stop forzato, anche le macchine scaldano i motori in vista della fase 2, ma gli automobilisti si trovano alle prese con molti dubbi riguardo alle scadenze, cerchiamo di fare chiarezza.

Il pagamento del bollo auto 2020: proroga o esenzione?

Le regole sul pagamento del bollo auto cambiano da regione a regione, visto che si tratta di una tassa locale:  alcune ne hanno prorogato la scadenza, altre stanno pensando addirittura all’esenzione per l’intero 2020, a causa dell’emergenza coronavirus. Nel dettaglio:

  • In Toscana chi avrebbe dovuto pagare il bollo auto entro il 31 marzo, il 30 aprile o il 30 maggio, potrà farlo entro il 30 giugno senza sanzioni e interessi;
  • In Valle d’Aosta, Marche e Abruzzo la proroga del pagamento, senza costi aggiuntivi, è fino al 31 luglio;
  • La possibilità di rimandare il pagamento entro il 30 giugno, senza versare un euro in più, è prevista anche in Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio, Umbria, Campania e Calabria;

Trentino, Molise, Puglia, Basilicata e Sardegna non hanno ancora deciso la sospensione temporanea del pagamento del bollo auto 2020. La Sicilia invece sta lavorando per introdurre l’esenzione dal pagamento del bollo auto 2020 per le vetture con una cilindrata inferiore ai 1400 a seguito dell’emergenza coronavirus. La misura è inserita all’interno della finanziaria siciliana che dovrà ricevere l’ok dell’assemblea regionale.

Coronavirus, la scadenza della revisione auto. E della patente

L’emergenza Covid-19 ha provocato anche una proroga della scadenza per le procedure di revisione auto: per i veicoli con la revisione che scade da qui al 31 luglio è consentito circolare fino al 31 ottobre 2020. Discorso analogo per chi ha la patente scaduta in questi primi mesi del 2020: c’è tempo fino il 31 agosto per rinnovarla card. Più dettagli sul sito della Polizia di Stato.

Assicurazione auto, proroga della validità per l’emergenza Covid-19

Sono due le misure che riguardano il mondo della Rca auto: un emendamento al Decreto Cura Italia dà la possibilità della sospensione dell’assicurazione fino al 31 luglio senza penali (ma il veicolo deve restare fermo e in un’area privata); sempre fino al 31 luglio c’è più tempo per rinnovare il contratto, entro i 30 giorni dalla data di scadenza (e non 15 giorni come succedeva finora). Intanto ci sono delle compagnie di assicurazione, come ad esempio UnipolSai con l’iniziativa “Un mese per te”, che hanno previsto sconti per le Rca auto dei clienti.

Coronavirus, cambio delle gomme invernali ed estive

Un’ultima questione riguarda il viaggio verso il gommista per fare il cambio degli pneumatici per mettere le gomme  estive: dopo il 15 aprile è finito infatti l’obbligo delle dotazioni invernali. La sostituzione è obbligatoria entro il 15 maggio solo per i veicoli con gomme invernali con codice di velocità più basso rispetto a quello indicato sulla carta di circolazione.

E gli altri possono andare dal gommista? No, il cambio delle gomme non è un motivo di necessità valido per compiere spostamenti, ad eccezione di chi usa la macchina anche in questi giorni di lockdown per andare al lavoro o per improrogabili motivi di salute. Altrimenti bisognerà aspettare il 4 maggio per una prima parziale riapertura. Nell’attesa è consigliabile contattare l’officina di fiducia per fissare un appuntamento.

Ultime notizie

Concorso straordinario scuola 2020, date e posti disponibili per regione

Scatta il primo concorso per i docenti precari di medie e superiori. I dettagli sulla prova

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette