venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDa oggi anche gli altoparlanti...

Da oggi anche gli altoparlanti dei Gigli parlano il ”mandarino”

Per garantire una maggiore comunicazione con i numerosi clienti cinesi, il centro commerciale i Gigli, da' annunci in ''mandarino''. Al momento, i messaggi trasmessi dagli altoparlanti, sono quelli relativi agli orari di apertura.

-

La comunità cinese è la più numerosa dell’area fiorentina e, soprattutto, pratese. Per assicurare una corretta comunicazione con i numerosi clienti dagli occhi a mandorla dei Gigli, gli altoparlanti interni divulgano, da oggi, anche messaggi nella loro lingua. I messaggi sono per adesso quelli relativi agli orari di apertura del centro commerciale.

INTEGRAZIONE. “L’integrazione di messaggi specifici per i clienti di origine cinese – spiega il direttore Yashar Deljoye Sabeti – è il naturale sviluppo della comunicazione del Centro Commerciale i Gigli che sempre più negli ultimi anni si è rivolto anche agli utenti stranieri. Il percorso non è ancora ultimato e prevediamo prossimamente ulteriori interessanti novità”.

I NEGOZI. Ma gli altoparlanti che parlano in cinese non sono la prima novità in materia di integrazione all’interno dei Gigli. Infatti da tempo, i numerosi negozi del centro commerciale, hanno affisso cartelli e comunicazioni di servizio rivolte alla clientela cinese, mentre altri cercano proprio del personale che parli il mandarino.

Ultime notizie