lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Dichiarazioni contro Livorno: il tecnico...

Dichiarazioni contro Livorno: il tecnico del Verona dovrà ”pentirsi” in tv

Decisione forte nei confronti di Andrea Mandorlini, autore di alcune dichiarazioni lesive nei confronti della città di Livorno: squalificato fino al 31 gennaio, dovrà anche ribadire sempre nelle interviste di credere nei valori sportivi. Per almeno 7 volte.

-

La squalifica e il “pentimento”.

SQUALIFICA. E’ quanto deciso nei confronti dell’allenatore del Verona Andrea Mandorlini, in seguito ad alcune sue dichiarazioni lesive nei confronti della città di Livorno. Che costano care al tecnico: “la Commissione Disciplinare del Settore Tecnico – si legge sul sito della Figc – alla quale era stato deferito dal Procuratore Federale dopo le frasi pronunciate lo scorso 20 ottobre, gli ha inflitto oggi la squalifica fino al 31 gennaio 2013, l’ammenda di 20.000 euro e la novità di una pena alternativa, proposta dalla stessa Disciplinare e ‘accettata dalla controparte con il pieno consenso della Procura federale'”.

INTERVISTE. Di cosa si tratta? Mandorlini, una volta scontata la squalifica, dovrà ribadire in tutte le interviste pre e post gara di credere fermamente nel rispetto dei valori sportivi, almeno per le sette successive gare effettive di campionato. Insomma, l’allenatore del Verona dovrà “pentirsi” in pubblico.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili