mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFamiglie numerose, ancora sconti su...

Famiglie numerose, ancora sconti su bollette dell’acqua

Per il 2010 Regione, Anci Toscana, Cispel Toscana e Associazione nazionale famiglie numerose confermano il progetto che consente ai nuclei con almeno 4 figli di beneficiare di sconti sul costo delle bollette dell'acqua per uso domestico. Le domande potranno essere presentate fino al 15 marzo.

-

Regione, Anci Toscana, Cispel Toscana e Associazione nazionale famiglie numerose confermano il progetto che consente alle famiglie con almeno 4 figli di beneficiare di sconti sul costo delle bollette dell’acqua per uso domestico.

Ci sono dunque tre mesi di tempo per presentare le domande, fino al 15 marzo. Basta un’autocertificazione che può essere presentata da uno qualsiasi dei componenti maggiorenni del nucleo familiare, a patto che conviva nella famiglia anagrafica e risieda nell’abitazione per la quale viene richiesto il contributo. La presentazione è possibile anche nel caso di fornitura il cui contratto sia intestato ad altra persona o di utenza condominiale. Hanno diritto tutte le famiglie con almeno 4 figli, anche maggiorenni, compresi i bambini e ragazzi in affidamento familiare o in adozione. L’ammontare della riduzione viene determinata in base al numero dei figli e al reddito, secondo un’apposita tabella.

L’autocertifcazione, alla quale va allegata la copia dell’ultima fattura pagata o dell’ultima fattura utile, va presentata entro il 15 marzo a Cispel Confservizi Toscana, via Paisiello 8 50144 Firenze. Può essere spedita per posta, trasmessa via fax al numero 055 282182 (insieme alla fotocopia non autenticata di un documento di identità del dichiarante) oppure consegnata direttamente agli uffici dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

I moduli di autocertificazione si possono scaricare dal sito della Regione (www.regione.toscana.it/sociale nella sezione Opportunità), da quello dell’Urp (www.regione.toscana/urp), da quello della Cispel (www.cispeltoscana.net), da quello dell’Anci Toscana (www.ancitoscana.it) e da quello dell’Associazione nazionale famiglie numerose (www.famiglienumerose.org). É possibile anche ritirarli o presso l’Urp della Regione a Firenze (via di Novoli 26 palazzo A, numero verde 800860070; per non udenti 800881515), o presso gli Urp del comune di residenza.

Ultime notizie