domenica, 4 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica GdF scopre 78 lavoratori in...

GdF scopre 78 lavoratori in nero in aziende dell’empolese

scoperti 78 operai irregolari in varie aziende tessili dell'empolese. Scoperti in azione congiunta GdF inps inail

-

Lo riferisce in una nota la Guardia di Finanza, specificando che erano addirittura 78 gli operai in nero, per la maggior parte extracomunitari, scoperti e impiegati presso varie società ubicate nell’Empolese-Valdelsa che operano nel settore del confezionamento di capi d’abbigliamento per note griffe nazionali.

La condizione dei lavoratori era di turni di lavoro estenuanti, lunghissimi e senza alcuna sosta, senza nemmeno poter usufruire del riposo settimanale. Per l’occupazione di lavoratori in nero la Direzione del Lavoro ha provveduto alla sospensione dell’attività.

Ulteriori particolari dell’operazione saranno illustrati in una conferenza stampa in programma stamani alle 11.30 nella sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze, in via Santa Reparata.

Ultime notizie

Seconda sconfitta consecutiva per la Fiorentina

Seconda sconfitta consecutiva per la Fiorentina, battuta in casa per 2-1 dalla Sampdoria. Non basta il momentaneo pari di Vlahovic

Coronavirus, Toscana: boom di nuovi casi, mai così alti da aprile

Impennata di contagi il 2 ottobre, ma volano anche i tamponi con un nuovo record di test. Per trovare un picco così alto di nuovi positivi bisogna risalire ai mesi del lockdown

Mascherina obbligatoria in Toscana: le regole all’aperto e al chiuso

All'aperto, al chiuso, la distanza da mantenere: quando la mascherina è obbligatoria in Toscana e come funziona l'obbligo

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia al Lazio

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole