La giornata di ieri, mercoledì 21 maggio, ha fatto registrare le temperature massime più alte di questo mese di maggio: raggiunti i 29 gradi a Firenze. Lo dice che il Lamma, secondo cui non è finita qua.

OGGI. Perché oggi dovrebbe fare ancora più caldo. Il cielo previsto oggi in Toscana è, secondo il Lamma, “poco o parzialmente per locali addensamenti, più consistenti in mattinata a ridosso di Apuane e Appennino settentrionale, nel pomeriggio anche sui rilievi dell’interno. In serata tendenza a graduale aumento della nuvolosità a partire dalla costa con possibili precipitazioni. Temperature: in ulteriore aumento con massime fino a 29-30 gradi nelle pianure dell’interno. Valori superiori alle medie stagionali”.

DOMANI. Ma domani la situazione sembra destinata però a cambiare. Venerdì 23 maggio il Lamma prevede infatti in Toscana un tempo “molto nuvoloso con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio a partire dalla costa e dall’Arcipelago in estensione verso l’interno. Nella seconda parte della giornata maggiore variabilità con addensamenti più consistenti nelle’interno e in prossimità dei rilievi dove saranno più probabili rovesci sparsi. Temperature: minime stazionarie o in aumento, massime in diminuzione”.