giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Incidente ferroviario, audizione in Senato

Incidente ferroviario, audizione in Senato

Il direttore dell'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie Alberto Chiovelli e l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti saranno ascoltati oggi dalla commissione Lavori pubblici del Senato sul disastro di Viareggio. Intanto, l'Adiconsum ha chiesto un urgente incontro a Trenitalia.

-

Audizione in Senato, alla commissione lavori pubblici, per il direttore dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie Alberto Chiovelli e l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti, sul disastro di Viareggio. I due saranno ascoltati oggi.

E, dopo la tragedia avvenuta lunedì notte, l’Adiconsum ha chiesto un incontro urgente a Trenitalia, per la realizzazione di un tavolo permanente per monitorare i livelli di sicurezza e di qualita’ dei servizi ferroviari. Lo ha annunciato Paolo Landi, segretario generale di Adiconsum.

Infine, all’ordine del giorno del Consiglio dei Ministri, in programma domani, c’è anche la dichiarazione dello stato di emergenza a seguito del disastro ferroviario di Viareggio.

Ultime notizie

Nuova giunta regionale toscana 2020: Giani annuncia assessori e deleghe

Il neo governatore Eugenio Giani ha comunicato anche l'ultimo nome della sua squadra: ecco tutti gli assessori della giunta regionale e le possibili deleghe

Toscana, no al coprifuoco Covid e Firenze “chiude” 10 piazze della movida

Nessun lockdown a livello regionale, almeno per il momento. Intanto Firenze vieta lo stazionamento delle persone in 10 zone calde della movida

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Buono da 500 euro per pc, tablet e connessione internet: come funziona il bonus computer 2020, come richiederlo agli operatori tlc aderenti

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato