martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa giustizia costa a Firenze...

La giustizia costa a Firenze 11 milioni l’anno

Circa 11 milioni di euro l'anno, tanto costa la giustizia al Comune di Firenze. Spese che potrebbero tagliate, e di molto, trasferendo tutte le attività e i materiali in un'unica sede, l'ormai famoso palazzo di giustizia, ultimato da anni, ma ancora vuoto. Cosa manca? Semplice, 7 milioni per arredi e compattatori (per circa 50mila metri di carta distesa).

-

“Avere un palazzo unico significherebbe – ha dichiarato oggi durante un sopralluogo al Palagiustizia il presidente della commissione bilancio di Palazzo Vecchio Massimo Fratini – avere comunque un notevole risparmio nel personale, negli affitti. Solo per affittare magazzini con materiale relativo alla giustizia il Comune spende ogni anno 3 milioni 200mila euro da aggiungersi ad altri 3milioni e 200mila di mancati introiti dei possibili affitti ricavabili dai magazzini che si renderebbero liberi dal trasloco”.

La prospettiva, ad essere ottimisti, è quella di vedere il Palagiustizia in funzione entro un anno. L’unico ostacolo (non da poco) sono i 7 milioni mancanti per arredi e compattatori, di cui 1 milione e 800mila servirà ad attrezzare i magazzini. Per il sistema di sicurezza ci vogliono 5milioni di euro che sono già stati finanziati. E in questo senso si risparmia di personale che attualmente è disperso in tutte le varie sedi della città. Per il nuovo palazzo di giustizia sono previste in tutto circa 1070 persone.

“Il nuovo palazzo di giustizia, una volta a regime costerebbe ogni anno circa 3milioni di euro”.

Ultime notizie