martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica La polizia provinciale salva una...

La polizia provinciale salva una poiana

una poiana in gravi condizioni è stata salvata dalla polizia provinciale grazie alla segnalazione di un cittadino a travalle. il rapace è ora nel centro della lipu

-

Nel pomeriggio di sabato 14 agosto, mentre la pioggia cadeva battente, la Polizia Provinciale di Firenze è intervenuta nel salvataggio di un’esemplare di poiana in gravi condizioni a Travalle, nel Comune di Calenzano.

“Non è stato facile recuperare il rapace – raccontano gli agenti intervenuti nell’azione di soccorso – soprattutto a causa del diluvio che sabato ha messo in difficoltà tutto il territorio”.

AFFIDATO ALLA LIPU. Il rapace si presentava denutrito e ferito ad un’ala. La Polizia Provinciale si è adoperata e messa in contatto con il Centro Recupero Rapaci del Mugello della L.I.P.U. (Lega Italiana Protezione Uccelli) per portare il volatile ferito nella loro sede di Vicchio e potergli così prestare le cure necessarie.

SEGNALAZIONE DI UN CITTADINO. La segnalazione alla centrale operativa è arrivata da un solerte cittadino. “È grazie a gesti di civiltà e sensibilità come questi – commentano gli agenti – che il nostro lavoro diventa fattivo sul territorio. È solo per merito della chiamata di quest’uomo che la nostra pattuglia si è recata sul luogo indicato riuscendo a recuperare con successo l’esemplare di poiana in gravi condizioni”.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo