lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaL'allerta meteo è terminata, ma...

L’allerta meteo è terminata, ma restano molte le criticità

L'allerta meteo è terminata ed è arrivato il momento di fare il conto delle criticità che devono ancora essere risolte. Disagi si registrano ancora nell'Aretino, nel Senese e in alcune zone del Grossetano. Ecco la situazione.

-

L’allerta meteo è finalmente finita. Ma i disagi e le criticità legate alle basse temperature, al gelo e alla neve delle ultime settimane, restano ancora molte. La situazione si va normalizzando anche nelle aree che nelle settimane scorse sono state maggiormente colpite dalle precipitazioni e dal gelo. Ecco la situazione.

ARETINO. Resta ancora chiuso il versante emiliano del Passo dei Mandrioli (Sr71), mentre il versante toscano e le altre strade montane sono percorribili con catene montate o pneumatici da neve. Nei Comuni di Badia Tedalda e Sestino, dove i cumuli di neve hanno raggiunto dimensioni considerevoli nei giorni scorsi (segnalati fino a 2 metri) sono stati attivati i tecnici del Servizio edilizia ed impianti della Provincia come supporto ai Vigili del Fuoco per valutare la stabilità delle coperture degli edifici, messe alla prova dal carico di neve. Nei due comuni sono inoltre ancora in servizio circa 20 volontari della Protezione civile aretina.

SENESE. Proseguono gli interventi per sgombrare le strade ancora in parte occupate da neve e ghiaccio. Maggiori disagi restano nei Comuni di San Casciano Bagni, Cetona, Sarteano, Radicofani, Abbadia San Salvatore, Pienza, Montepulciano.

TOSCANA. Anche sulle Colline metallifere e sul Monte Amiata è segnalata ancora la presenza di ghiaccio e neve sulle strade. Restano infine chiuse tre strade provinciali all’Isola d’Elba (SP 30b Monumento, SP 34 Civillina e SP 37 Monte Perone) Nel resto della regione tutte le criticità sono state superate.

Ultime notizie