In concreto, per il Ponte Vespucci si procederà alla impermeabilizzazione dell’impalcato e il rifacimento delle pavimentazioni della carreggiata e dei marciapiedi. Il Viadotto all’Indiano sarà invece interessato da un’opera di consolidamento resa necessaria dal cedimento di due appoggi di una trave curva in acciaio della rampa che da via Pistoiese sale sul viadotto.

Il lavoro consiste nella realizzazione di una nuova pila di appoggio. Ora prenderà il via la procedura per la gara di appalto per l’affidamento dei lavori che, calendario alla mano, dovrebbero iniziare a primavera.