domenica, 27 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Le elezioni Usa? Al Saschall

Le elezioni Usa? Al Saschall

Per chi proprio non ce la farà ad aspettare la mattina del 5 novembre per sapere chi, tra Barack Obama e John McCain, è stato eletto nuovo presidente degli Stati Uniti d'America, l'associazione Toscana-Usa ha pensato a una "Election night 2008", che si terrà dalle 18 del 4 novembre all'alba del giorno dopo.

-

L’appuntamento con le elezioni americane è dunque anche a Firenze, e più precisamente al Saschall, dove martedì 4 novembre, dalle 18 fino all’alba, si terra la “Election night 2008”. Una “maratona” elettorale con tanto di concerti, spettacoli multimediali che saranno proiettati nel megaschermo, degustazioni e lotterie, per vivere in diretta la sfida politica in corso di là dall’Oceano. Ma non solo, perchè quella del Saschall sarà anche un’occasione per conoscere meglio la politica e la cultura americana.

Tra le tante iniziative che si svolgeranno durante la serata vi sarà una sorta di votazione alla quale potranno partecipare tutti gli ospiti del Saschall, di qualsiasi nazionalità. I presenti all’ Election Night 2008 potranno così “votare” il loro candidato per la presidenza degli Usa grazie al software per la simulazione di voto telematico realizzata da Media Integration and Communication Center, National Center of Excellence dell’Università di Firenze, in collaborazione con RTV38. I risultati delle “votazioni” fiorentine verranno annunciati a mezzanotte del 4 novembre anche da reti televisive internazionali.

Intanto, in attesa della serata del Saschall si svolgerà venerdì 24 ottobre, nella sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi, alle 18, l’incontro “Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d’America 2008”. Alla conferenza, aperta al pubblico e che sarà moderata da Francesco Colonna, interverranno il presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi, Roberto D’Alimonte, docente presso l’Università di Firenze – Facoltà di Scienze Politiche e visiting professor presso le Università di Yale e di Stanford negli USA, e Federico Romero, docente presso Università di Firenze – Facoltà di Lettere e Filosofia, in passato professore presso la London School of Economics.

Notizia precedenteRifiuti: e bravi fiorentini!
Notizia successivaAssegnazione di alloggi

Ultime notizie

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre