venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & Politica''Mucca pazza'', morta la donna...

”Mucca pazza”, morta la donna ricoverata a Livorno

La donna, una livonese di 44 anni, era ricoverata da tempo all'ospedale toscano in stato di incoscienza per aver contratto la variante della sindrome di Creutzfeldt-Jakob. Si tratta del secondo decesso in Italia.

-

E’ morta la donna di Livorno da tempo ricoverata per aver contratto il morbo della cosiddetta “mucca pazza”.

IL RICOVERO. La donna, 44 anni, era stata a lungo ricoverata in stato di incoscienza per aver contratto la variante della sindrome di Creutzfeldt-Jakob, più nota come morbo della “mucca pazza”.

ASL. Il caso era diventato noto lo scorso 21 luglio. A comunicare il decesso è stata la Asl. Non è mai stato chiarito come la livornese abbia contratto il morbo. Escluso counque qualsiasi tipo di contagio.

SECONDO CASO. Si tratta del secondo registrato in Italia. Il primo aveva riguardato una donna di Menfi, nel 2002.

Ultime notizie