lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Napolitano, due giorni a Firenze...

Napolitano, due giorni a Firenze tra appuntamenti e applausi

“Sento la responsabilità e la fiducia degli italiani di tutte le idee politiche e di tutte le condizioni sociali”. Così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha risposto a un giovane nel Salone dei Cinquecento questa mattina. E ha citato anche Obama.

-

“Sento la responsabilità e la fiducia degli italiani di tutte le idee politiche e di tutte le condizioni sociali”. Così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha risposto a un giovane nel Salone dei Cinquecento questa mattina. E ha citato anche Obama.

SECONDO GIORNO. La seconda giornata di Napolitano a Firenze si è aperta questa mattina a Palazzo Vecchio, con l’incontro con gli studenti, coordinati dalla preside di Scienze politiche Franca Alacevich. Lunghi applausi e tutti in piedi, con il saluto del suona delle Chiarine e poi sulle note dell’inno di Mameli.

OBAMA. “Non bisogna dimenticare mai che noi apparteniamo a qualcosa di più grande della fazione di ciascuno di noi”, ha sottolineato il Capo dello Stato, citando un discorso di Obama al Congresso. “Esiste il problema di riqualificare i Parlamenti ed i parlamentari nazionali. In Inghilterra – ha proseguito Napolitano – per piccole cose i parlamentari si sono dovuti dimettere. Credo che ci sia la questione di rilanciare il ruolo del Parlamento nazionale”.

RENZI. Prima dell’incontro con gli studenti il presidente era stato ricevuto dal sindaco Matteo Renzi, in sala Clemente VII. E stasera assisterà all’Aida del Maggio al Teatro Comunale.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili