Sono anche previsti due piani di parcheggio sotto l’area di vendita e ulteriori 2.300 metri quadrati di posteggio pubblico che potranno essere realizzati anche in superficie nella zona compresa tra le Due Strade e il Galluzzo.

Antongiulio Barbaro, presidente della commissione consiliare urbanistica, ha spiegato che “si tratta di un progetto rispettoso del paesaggio della zona tant’è che all’esterno il supermercato apparirà come una collina circondata da un’area verde”.

Esselunga realizzerà a suo carico le opere di urbanizzazione primaria e ulteriori interventi di riqualificazione che saranno definiti con il Quartiere 3.