giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Renzi, continuano le consultazioni. Per...

Renzi, continuano le consultazioni. Per Nardella primi impegni da vicesindaco

Renzi continua la consultazioni in vista della formazione del nuovo governo: oggi tanti incontri in programma per lui. Intanto, ieri Dario Nardella ha vissuto il suo primo giorno da vicesindaco.

-

Giornate calde, a Roma come a Firenze.

RENZI. Nella capitale, Matteo Renzi continua le consultazioni in vista della formazione del nuovo governo. Tanti e importanti gli incontri previsti oggi: l’obiettivo è quello di stringere i tempi il più possibile, in modo che il nuovo governo sia pronto quanto prima.

NARDELLA. Intanto, ieri a Firenze Dario Nardella ha vissuto il suo primo giorno da vicesindaco. E anche per lui gli impegni non sono mancati. In mattinata ha incontrato, insieme all’assessore allo sviluppo economico Sara Biagiotti, gli artigiani in Oltrarno, muovendosi tra via de’ Serragli, via del Campuccio, via Romana e via del Ronco. “Siamo subito al lavoro, senza fermarci – ha detto il vicesindaco -. Stamani (ieri, ndr) ho fatto un giro nella Firenze artigiana per ascoltare e imparare i segreti dei maestri che lavorano in bottega e poi ho incontrato i rappresentati della Misericordia di Badia a Ripoli”.

VOLONTARIATO. A seguire il vicesindaco ha infatti pranzato alla Misericordia di via Chiantigiana insieme alla vicepresidente della Regione Stefania Saccardi, al presidente del Quartiere 3 Andrea Ceccarelli e al governatore e al tesoriere della Misericordia Enrico Cini e Riccardo Bonechi. “Il volontariato ha un ruolo molto importante nella nostra città – ha spiegato Nardella – e anche su questo tema e sul ruolo delle realtà che aiutano le comunità nella solidarietà ci siamo messi immediatamente al lavoro”. “Abbiamo una legge nazionale sul volontariato che deve essere aggiornata – ha spiegato – perché le forme di volontariato sono le più disparate e sarebbe più corretto distinguere tra i diversi tipi”.

MARTINI. Nel pomeriggio di ieri, poi, il vicesindaco ha incontrato in Palazzo Vecchio i tecnici del Comune per discutere dei progetti che devono essere portati avanti nei prossimi mesi. Più tardi è stato in sala Luca Giordano, in Provincia, per l’inaugurazione della mostra dedicata ad Alfredo Martini che ieri ha compiuto 93 anni.

Leggi anche: Renzi al lavoro per il nuovo governo. Anci: ”La prima volta di un sindaco”Renzi in consiglio comunale. Nardella vicesindaco, Saccardi in Regione Governo, Renzi accetta con riserva

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi