martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Renzi: ''Il Primo maggio lavoro...

Renzi: ”Il Primo maggio lavoro anch’io”

Non accenna a spegnersi la polemica sul Primo maggio, innescata dalla decisione di Palazzo Vecchio di lasciare ai negozi del centro la possibilità di tenere alzato il bandone. Dopo le accuse lanciate dalla Camusso (Cgil) a Renzi, il sindaco replica: “io ho sempre lavorato per la Festa dei lavoratori”.

-

Non accenna a spegnersi la polemica sul Primo maggio, innescata dalla decisione di Palazzo Vecchio di lasciare ai negozi del centro la possibilità di tenere alzato il bandone. Dopo le accuse lanciate dalla Camusso (Cgil) a Renzi, il sindaco replica: “io ho sempre lavorato per la Festa dei lavoratori”.

IN AZIENDA. Lo farà quest’anno e lo ha fatto anche prima “quando gestivo una piccola azienda che si occupava di distribuzione di giornali – ha ribadito oggi ai microfoni di Lady Radio – e non mi sembra uno scandalo tenere i negozi aperti in una città strapiena di turisti”. E non “per far guadagnare tre lire in più ai commercianti”, ma per non far trovare la città sprangata a chi arriva da fuori.

 

COMMESSI NO, CAMERIERI SI’? “Se vale il principio che non deve lavorare nessuno mi sta bene – ha aggiunto Renzi – ma allora non lavora nessuno: non lavorano camerieri, giornalai, e così via”.

CGIL. “Anche in altre città della Toscana i negozi resteranno aperti – sottolinea il sindaco – e in alcune di esse la Cgil ha fatto accordi per lavorare il Primo maggio. E allora perché la polemica è solo contro di me?”, si domanda Renzi, riferendosi agli strali lanciati dal segretario generale Cgil Susanna Camusso, che lo ha accusato di strumentalizzare la vicenda ai fini di ottenere maggior visibilità. “I sindacati dovrebbero fare un bel tavolo di trattativa per affrontare tutto l’anno il problema del lavoro nei festivi – ribatte Renzi – e non arrivare al primo di maggio con la Camusso che fa polemica contro di me”. Polemica o non polemica, la Cgil ha indetto uno sciopero per la Festa dei lavoratori in tutta la Toscana.

Ultime notizie

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Arezzo

Due esponenti per parte: uno ciascuno a Lega e a Fratelli d'Italia per il centrodestra, due al Partito democratico...

Quarantena e rientro in Italia: per quali Paesi è obbligatoria. E il tampone?

Dalla Romania alla Croazia, passando dall'Albania alla Francia: per chi è obbligatorio l'isolamento fiduciario o il tampone, una volta entrato o tornato in Italia

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Massa Carrara

Il centrodestra vince la circoscrizione ma è Bugliani del Pd l'unico tra gli eletti in consiglio: tutte le preferenze di Massa Carrara