venerdì, 27 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Roberta Ragusa, un anno dopo:...

Roberta Ragusa, un anno dopo: caso in tv e fiaccolata

Nella notte tra il 13 e il 14 gennaio di un anno fa scompariva Roberta Ragusa, di cui ancora oggi si sono perse le tracce. Per questo tra pochi giorni ci sarà una grande manifestazione, mentre Chi l'ha visto torna a occuparsi della vicenda.

-

E’ ormai passato un anno dalla scomparsa di Roberta Ragusa, dall’inizio di quello che resta ancora oggi un mistero.

IL MISTERO. Che fine ha fatto la donna scomparsa dalla sua abitazione nella notte tra il 13 e il 14 gennaio scorsi? Cosa le è successo? Domande che in questi mesi amici e conoscenti di Roberta si sono ripetuti molte volte, domande che ancora oggi non hanno però una risposta.

INDAGINI E RICERCHE. Di Roberta, infatti, non si sa più niente. Indagini e ricerche sul territorio sono andate avanti nel corso di questo anno, ma della donna sembra sparita ogni traccia.

LA MANIFESTAZIONE. Così, sabato 12 gennaio si terrà una grande manifestazione a Gello di San Giuliano Terme, dove la donna viveva. L’iniziativa partirà alle 15: sono in programma una manifestazione e una messa nel nome della donna scomparsa.

RIFLETTORI. Una manifestazione nata su internet (sono tanti i gruppi spuntati su Facebook nel nome di Roberta) che vorrà, ancora una volta, far accendere i riflettori sulla vicenda, per chiedere che sul caso venga fatta luce, che si trovi finalmente la verità.

TELEVISIONE. Ma anche in televisione si tornerà ad affrontare il caso: lo farà questa sera la trasmissione Chi l’ha visto su Rai 3, che torna dopo la pausa natalizia e che si occuperà subito della vicenda. Una trasmissione che ancora una volta sarà seguita dalle migliaia di persone che cercano Roberta, che non riescono a capire come, un anno dopo, della donna scomparsa non si sappia ancora nulla.

Ultime notizie

Zona arancione e rossa, visita ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi? E si possono portare i bambini dai nonni? Le regole del Dpcm per le zone arancioni e rosse, le ipotesi per il nuovo decreto (dopo il 3 dicembre)

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dopo il 3 dicembre 2020

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco anticipato, riapertura dei ristoranti la sera, palestre e feste in casa. Le anticipazioni e le ipotesi

Covid: autocertificazione di domicilio e cosa fare se lo si vuole cambiare

Basta sceglierlo e compilare un'autocertificazione: come cambiare il domicilio, necessario per gli spostamenti in tempi di Covid

River to River 2020, torna (in streaming) il festival di cinema indiano

Ventesima candelina per il festival River to river, che dal 3 all'8 dicembre, offre il meglio del cinema indiano (in streaming)