domenica, 24 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSei rapine in due mesi,...

Sei rapine in due mesi, arrestata banda di malviventi a Empoli

I carabinieri di Empoli hanno arrestato una banda di rapinatori. Tra gennaio e febbraio hanno compiuto ben sei rapine a mano armata.

-

I carabinieri di Empoli hanno arrestato una banda di rapinatori. Tra gennaio e febbraio hanno compiuto ben sei rapine a mano armata.

L’ARRESTO. Lo scorso mercoledì 6 giugno, i carabinieri di Empoli hanno arrestato una banda di rapinatori di origini siciliane. I soggetti avrebbero commesso tra gennaio e febbraio, ben 6 rapine a mano armata ai danni di esercenti nei comuni di Empoli, Fucecchio e Cerreto Guidi.

LA BANDA. La banda vedeva come attori principali un 34enne e un 39enne di origini catanesi e con precedenti di polizia. Questi, con base logistica in Montecatini, a partire dal 13 gennaio raggiungevano i luoghi delle rapine muovendosi a bordo di autovetture rubate poco prima e, dopo aver rapinato gli obiettivi accuratamente scelti in base anche alla loro posizione sull’itinerario di fuga, si allontanavano con l’autovettura di proprietà un terzo complice, un 38 catanese sostituito poi dal figlio 21enne.

LE INDAGINI. E’ stata la vicinanza delle rapine e lo stesso modus operandi ad aver insospettito i carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini. L’attenta analisi delle immagini degli impianti di videosorveglianza, l’escussione dei test e l’utilizzo delle medesime espressioni verbali in occasione delle rapine, hanno poi confermato l’iniziale ipotesi investigativa che, confortata da riscontri attraverso osservazioni, pedinamenti ed attività tecniche, ha portato ad inconfutabili elementi di prova contro gli indagati.

Ultime notizie