sabato, 31 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Sesta edizione di "Corri la...

Sesta edizione di “Corri la vita”

sesta edizione "Corri la vita"

-

Iniziato il conto alla rovescia per la sesta edizione di “Corri la vita”, gara podistica nata con lo scopo di raccogliere fondi per combattere il tumore al seno. “ Corri la vita è un momento imprescindibile della vita di Firenze – ha dichiarato l’assessore allo sport Eugenio Giani – l’energia della prima edizione non si è mai spenta, è diventata il punto di riferimento dell’autunno fiorentino”.

 “Nel momento in cui si organizza una manifestazione sportiva – ha spiegato Giani- si è certi di catturare l’attenzione dei tanti amanti dello sport, ma “Corri la vita” è riuscita a fare qualcosa di più. Grazie ai tanti testimonial che appartengono ai più svariati ambienti, da Leonardo Pieraccioni (nella foto con l’attrice Laura Torrisi), ad Alessia Marcuzzi (nella foto con il calciatore Carlo Cudicini) e tanti altri, questa manifestazione è riuscita a raccogliere attorno a se non solo gli sportivi”.

“Questa iniziativa – ha continuato l’assessore allo sport –è anche l’intreccio tra sport e cultura, non si tratta solo di una gara podistica, ma anche di una passeggiata all’interno della città che permetterà di visitare numerosi musei fiorentini e prestigiosi ambienti cittadini mai aperti al pubblico”.

La manifestazione, come ha ricordato Bona Frescobaldi, presidente del comitato organizzativo di “Corri la vita”, è un’occasione per raccogliere fondi e per sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche legate al tumore al seno.

I fondi raccolti in questa edizione saranno destinati a tre diversi obiettivi: sostenere l’attività del Ce.Ri.On (Centro di Riabilitazione Oncologica) presso  Villa delle Rose a Firenze, la prima struttura in Italia specializzata per il recupero psico-fisico delle donne operate di tumore, inaugurata due anni fa anche grazie al contributo di “Corri la vita” ed al lavoro del gruppo di volontari della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori); partecipare all’acquisto di un mammografo digitale per la Diagnostica Senologica dell’Ospedale di Careggi, reparto specializzato in prevenzione oncologica e controlli di routine delle donne operate di tumore al seno; collaborare al progetto di File (Fondazione Italiana di Leniterapia,) per aggregare un infermiere al medico leniterapista dell’équipe curante del day hospital oncologico dell’Ospedale di Santa Maria Nuova. (nella foto Riccardo Scamarcio, testimonial 2008)

Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, ha illustrato i due percorsi ideati per questa edizione. Il primo percorso, destinato agli atleti, prevede una vera e propria corsa competitiva di 12,5 chilometri. I corridori potranno contare anche su dei microchip che calcoleranno i tempi di percorrenza del percorso. (nella foto Maria Grazia Cucinotta, testimonial 2008)

 Per tutti gli altri, invece, è prevista una passeggiata di circa 5 chilometri, durante la quale sarà possibile visitare il Museo Horne, il Giardino delle Rose, il giardino giapponese Shorai Teien, Casa Siviero, Palazzo Sabatier Ungher ed altri monumenti caratteristici della nostra città.

La partenza è prevista domenica 28 settembre alle 9.30 in Piazza Santa Croce. A dare il via Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina (nella foto con Bona Frescobaldi). Durante la mattinata la piazza sarà animata dagli spettacoli dei Bandierai degli Uffizi, della Fanfara dei carabinieri e dagli spettacoli di danza della scuola di ballo Immagine Danza.

Alle 12 si terrà la premiazione della gara podistica, che vedrà la presenza di Alberto Gilardino, Alessandra Sensini (nelle foto). La festa in piazza durerà fino alle 14 con numerosi ospiti che si alterneranno sul palco per animare la giornata, tra questi anche Don Mazzi che premierà i bambini partecipanti alla gara.

Accanto alla gara podistica, “Corri la vita” ha previsto anche altre due manifestazioni per raccogliere fondi destinati alla beneficienza, domenica 21 settembre, presso lo stadio Franchi, in occasione della partita Fiorentina – Bologna, sarà possibile fare donazioni per la lotta contro il tumore al seno e sabato 27 settembre, presso l’Hotel Four Season , Bulgari terrà un’asta di gioielli ed il 25% del ricavato sarà donato a “Corri per la vita”.

 

Tanti i testimonial famosi di questa edizione, non solo attori hollywoodiani come Kristin Scott Thomas (nella foto), Riccardo Scamarcio e Maria Grazia Cucinotta , ma anche personaggi storici , come Cosimo I de’ Medici (nella foto la rielaborazione grafico- pittorica dell’opera di Agnolo Bronzino) e per i più piccoli le fatine Winx.

Sono già molti gli iscritti e gli organizzatori sperano di riuscire a superare le 10mila presenze. Le iscrizioni sono aperte  fino al 27 settembre e ci si può rivolgere a:

– Lilt, Lega per la Lotta contro i Tumori sezione di Firenze (Viale A. Volta 173, 055.576939, [email protected] )

– Firenze Marathon (Viale M. Fanti, 2, 055.5522957, [email protected] )

– File  Fondazione Italiana di Leniterapia (via San Nicolò 1, 055.2001212, [email protected] ).

– Isolotto dello Sport Via dell’Argin Grosso , 69A/b Firenze Tel. 055.733105

– Universo Sport Piazza Duomo, 6R Firenze Tel. 055.284412.

E’ possibile iscriversi anche in Piazza Santa Croce prima della di domenica 28 settembre presentando la cedola attestante il pagamento.

Per informazioni: www.corrilavita.it


Notizia precedenteAuto contro moto: un morto
Notizia successivaLotta al tumore al polmone

Ultime notizie

Nuovo lockdown in Italia, chiusure territoriali con il Dpcm di lunedì 2 novembre

Nuovo Dpcm in arrivo lunedì 2 novembre: tra le misure, lockdown locali e divieto di spostamenti tra regioni

Ipotesi nuovo lockdown in Italia, inizio possibile già dal 2 novembre

Scenario 4 vicino, si valuta l'ipotesi di un nuovo lockdown in tutta Italia a novembre: quando potrebbero scattare le nuove misure

“Trilogia di New York” di Paul Auster, la recensione

Tutti e tre ambientati a New York, città alienante per eccellenza, in cui ci si ritrova e ci si perde con una facilità dirompente, i racconti hanno come minimo comune denominatore le vicende di scrittori-investigatori e il rapporto che ognuno di loro ha con il proprio “io”.

Bonus bici mobilità 2020: come richiederlo al Ministero dell’Ambiente

Contro alla rovescia per i voucher bicicletta: quando parte la piattaforma del Ministero dell'Ambiente per fare domanda del bonus mobilità, cosa serve e come funziona la procedura online