Quindici arresti e una banda sgominata: è questo il risultato di un blitz compiuto dalla polizia di Padova, a conclusione di un anno di indagini, iniziate nel marzo 2008, durante le quali erano già stati arrestati 5 nigeriani e sequestrati 7 chili di cocaina purissima.

Secondo quanto accertato dagli inquirenti, la polvere bianca veniva portata in Italia dai cosiddetti “ingoiatori”, seguendo la tratta aerea Lagos-Parigi-Malpensa o Lagos-Fiumicino.

L’organizzazione nigeriana di trafficanti di droga è stata così sgominata: gli agenti hanno effettuato 15 arresti tra la Toscana, il Veneto e l’Emilia Romagna.